GIOVEDI’ 19 OTTOBRE A CAMPO COLOGNA E’ SCATTATO QUESTO
FANTASTICO PROGETTO CHE MIRA A PROMUOVERE
L’ ATTIVITA’ MOTORIA IN SOGGETTI CON DISABILITA’ INTELLETTIVO-RELAZIONALI

 

Entusiasmo, coinvolgimento, sorrisi, corse, insegnamenti, incitamenti. E si potrebbero utilizzare altre migliaia di parole per descrivere la specialità e unicità dell’evento andato in scena giovedì scorso a Campo Cologna. E’ scattato ufficialmente in pista il progetto “ Atleti Anche Noi”, ideato dalla Trieste Atletica con la fondamentale collaborazione di “Progettoautismo FVG Onlus”. L’ obiettivo dell’iniziativa è creare opportunità di apprendimento motorio e avviamento alla pratica sportiva per soggetti minori con disturbi intellettivo-relazionali. “ Sport come sinonimo di crescita e integrazione”, uno degli slogan attribuibili al progetto. I pomeriggi sulla pista di atletica coinvolgeranno gli istruttori della Trieste Atletica, volontari come genitori e nonni ma soprattutto Filip, Nicholas, Gaia, Clay, Luca e tutti gli altri; bambini speciali come e forse un pochino più degli altri perché dotati di un dono che gli permette di insegnare qualcosa a tutti noi fin dalla più tenera età.