Nel rinnovato impianto di Monfalcone, il 13/14 Maggio si è svolta la prima fase dei Campionati regionali allievi di società e la Trieste Atletica come di consueto ha recitato la parte del protagonista assoluto.

I ragazzi gialloblu sono stati i protagonisti indiscussi delle prove di mezzofondo conquistando il successo sugli 800 metri, sui 1500 metri e sui 3000 metri. Nel doppio giro di pista, appena partiti si mette in testa a far l’ andatura Davide Canetti che il giorno prima aveva destato impressione sulla sua gara, i 2000 siepi, timbrando il nuovo personale di 6’33” che lo qualifica per i Campionati italiani di categoria. Dopo il passaggio a metà gara in 58”, la lepre di giornata termina il proprio lavoro e si scatena la bagarre tra gli uomini più attesi con Davide Giacomini( nuovo PB in 2’02”04) che sul rettilineo finale sopravanza il compagno di squadra Fabio Vicig( 2’02”36). Quest’ ultimo, il giorno precedente, si era reso protagonista di un assolo vincente nei 1500 metri con il tempo di 4’23”.

Sulla distanza più lunga, i 3000 metri, si è assistito ad una gara irregolare condizionata da un caldo asfissiante. A 1000 metri dal traguardo Pietro Spadaro rompe gli indugi e cerca di fare selezione ma resta incollato sulla sua scia un arcigno Mattia Tiberio. Tiberio non demorde fino alla fine, provando a sfiancare il compagno di squadra ma deve cedere alla progressione finale di Spadaro che vince in 9’34” mentre Tiberio si deve accontentare di un ottimo secondo posto con il crono do 9’36”.

Nelle altre discipline si mettono svariati atleti. Francesco Bellisario trionfa nel Salto triplo con la misura di 12,87 metri saltata all’ ultimo tentativo.

Nel lancio del giavellotti il solito Alessio Di Blasio mostra ancora una volta di non avere rivali a livello regionale e con un lancio di 59,03 metri porta a casa il successo collocandosi al secondo posto delle liste stagionali nazionali.

Infine l’ ostacolista Stefano Bavila coglie la vittoria nei 400h timbrando il nuovo primato personale di 57”37 e compone con Lorenzo Sollecito, Francesco Bellisario, Lorenzo Potocco il quartetto della Trieste Atletica che vince la staffetta 4x100 metri con il tempo di 44”75.

Emanuele Deste- addetto stampa Trieste Atletica